film tema BDSM

“Bibliothèque Pascal” di Szabolcs Hajdu (2010).

Un sito lo citava come film a tema bdsm, ed effettivamente la locandina ed alcuni frame visibili on line sembravano confermare tutto ciò.

In realtà di BDSM, seppur usato sapientemente al fine del risvolto narrativo, c’è ben poco…

MA questo film è stato una rivelazione, mi ha colpito moltissimo per la sua originalità ed è per questo che merita una citazione di una rubrica anti-trash.

E’ un film che ha la capacità di giustificare lo spostamento dal reale all’irreale senza perdere credibilità, con continui rimandi metaforici, alcuni più scontati (realtà- crudele vs sogno-purezza) altri più complessi.

Come la Bibliothèque Pascal (da cui il titolo) luogo- non luogo dove prende vita una squallida realtà, un bordello dipinto con le peggiori sfumature di tutti clichè, che simbolicamente rappresenta la cultura.

E’ chiamata biblioteca e le stanze di fatti sono a tema letterario, quella BDSM è la stanza “Desdemona” e che qui è veicolo di potere/denaro/avidità.

In un mondo troppo terreno e marcio irrompe la potenza salvifica del sogno.

Mi fermo qui prima di iniziare con lo spoiler.

Guardatelo e mi ringrazierete.

>>clicca qui per il trailer<<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.